Le 48 leggi del potere

e 48 leggi del potere

Robert Greene

  1. Mai oscurare il Capo.
  2. Non fidatevi troppo degli amici, imparate ad approfittare dei nemici.
  3. Mascherate le vostre intenzioni.
  4. Dite sempre meno del necessario
  5. Difendete strenuamente la vostra reputazione.
  6. Attirate l’attenzione a qualunque costo.
  7. Fate sì che gli altri lavorino per voi attribuendovi il merito del loro operato.
  8. Fate sì che gli altri vengano a voi, usando un’esca se necessario
  9. Vincete attraverso le azioni, mai con il ragionamento.
  10. Evitate ogni contagio: rifuggite dagli infelici e dagli sfortunati.
  11. Rendete le persone dipendenti.
  12. Per disarmare la vostra vittima usate un misurato grado di onestà e di generosità.
  13. Quando chiedete aiuto, fate leva sul tornaconto della gente, mai sulla compassione o sul senso di gratitudine.
  14. Atteggiatevi ad amico, agite come una spia.
  15. Annientate completamente il nemico.
  16. Usate l’assenza per guadagnare rispetto e stima.
  17. Tenete gli altri nell’incertezza: createvi una fama di imprevedibilità.
  18. Non costruite fortezze per proteggervi: l’isolamento è pericoloso.
  19. Accertatevi di con chi avete a che fare: non offendete la persona sbagliata.
  20. Non prendete posizione.
  21. Fingetevi sciocchi per mettere nel sacco gli ingenui.
  22. Sappiatevi arrendere: trasformate la debolezza in un punto di forza.
  23. Concentrate le vostre forze.
  24. Siate un perfetto cortigiano.
  25. Ricreate la vostra immagine.
  26. Preservate pulite le vostre mani.
  27. Sfruttate il bisogno di credere degli altri per crearvi un seguito carismatico.
  28. Entrate in azione con audacia.
  29. Pianificate tutto dall’inizio alla fine.
  30. Dissimulate la fatica.
  31. Controllate le alternative: obbligate gli altri a giocare con le carte che avete servito.
  32. Solleticate la fantasia degli altri
  33. Trovate il punto debole di ciascuno
  34. Siate regali: agite da re e sarete trattati come tali.
  35. Imparate a gestire il tempo.
  36. Disprezzate ciò che non potete avere: l’indifferenza è la migliore vendetta.
  37. Create spettacoli avvincenti.
  38. Pensate come volete ma comportatevi come gli altri.
  39. Agitate le acque per catturare i pesci.
  40. Disdegnate le offerte gratuite.
  41. Evitate di indossare gli abiti di qualcun altro.
  42. Colpite il pastore e le pecore scapperanno.
  43. Toccate il cuore e la mente delle persone.
  44. Disarmate ed irritate con l’effetto specchio.
  45. Predicate la necessità del cambiamento, ma non introducete troppe innovazioni tutte insieme.
  46. Non mostratevi mai troppo perfetti
  47. Non superate l’obiettivo che vi eravate prefissi: nella vittoria, imparate quando è il momento di fermarsi.
  48. Spogliatevi di qualunque forma

https://digilander.libero.it/mmuzzi/48_leggi/48_leggi_del_potere.html

Visits: 274

Rispondi

Ricevi nuovi post via email:
Powered by follow.it