Uso psicofarmaci in gravidanza: rischi

Buongiorno, ho 36 anni e vorrei intraprendere una gravidanza. Soffro dall’adolescenza di attacchi di panico e ansia generalizzata e dall’età di 19 ho preso il Cymbalta, che ho sospeso un anno fa circa proprio in prospettiva della gravidanza. Non è andata bene, sono caduta in una grave depressione al punto da non mangiare quasi più.. da circa 6 mesi prendo mezza compressa di mirtazapina, va meglio, ma non bene. Vorrei tentare di sostituirla con una compressa di Zoloft (sotto consiglio del mio psichiatra), ma vorrei avere delle rassicurazioni se possibile. Ho paura di non riuscire ad affrontare la gravidanza senza questo “aiuto” farmacologico, ma sono spaventata sui possibili effetti collaterali sul feto e sul futuro nascituro… La ringrazio in anticipo

https://www.gravidanzafelice.com/nuovo/2021/10/06/uso-di-zoloft-e-mirtazapina-e-ricerca-di-una-gravidanza-psicofarmaci-compatibili/

Visits: 136

Rispondi

Ricevi nuovi post via email:
Powered by follow.it